Chris Mc dougall Born to run

Cristopher McDougall – Born to Run

Libri
Condividi l'articoloShare on Facebook15Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Finalmente esce anche tradotto in italiano, per la collana Strade Blu di Mondadori, il libro che ha cambiato la vita a moltissime persone, runner esperti e principianti di qualsiasi età. Born to Run è uscito negli Stati Uniti ormai tre anni fa, ed è diventato rapidamente un punto di riferimento per atleti e appassionati. Leggerlo è davvero un’esperienza entusiasmante, e la sensazione con cui si chiude l’ultima pagina è quella di aver letto il miglior libro sulla corsa che sia stato mai scritto.
La storia è quella di un giornalista, un runner medio di quarant’anni, come tanti afflitto da mille problemi e infortuni, che per il suo lavoro finisce in Messico a fare un reportage sulla misteriosa tribù di indios Tarahumara.
La caratteristica di questa popolazione è che si sposta correndo: giovani, vecchi, bambini, tutti corrono percorrendo distanze incredibili, apparentemente senza fatica, e con ai piedi solo dei sottilissimi sandali di cuoio.
Per McDougall l’incontro con i Tarahumara è stata una scoperta e una rivelazione: ciò di cui l’autore si è reso conto è che l’uomo è in realtà un animale nato per correre. E lo è nel modo più semplice e naturale. Molti dei pregiudizi e delle sovrastrutture che siamo abituati a considerare dati di fatto vengono qui ribaltati. L’abbigliamento, l’alimentazione, l’atteggiamento che i Tarahumara hanno nei confronti della corsa sono molto più vicini allo stato naturale di quanto lo siano quelli di noi uomini occidentali, e questo li rende più efficienti, più forti e più adatti all’attività fisica.
Seguendo le loro abitudini, McDougall ha scoperto quanto potesse essere facile anche per un ultraquarantenne un po’ acciaccato come lui, raggiungere nella corsa risultati impensabili.
In un recente numero di Vanity Fair, Folco Terzani ha raccontato come attraverso la lettura di questo libro si sia appassionato alla corsa e sia riuscito (lui che non è mai stato un runner) a correre l’ultima maratona di Roma addirittura a piedi nudi.

born to run, nati per correre, best seller di Christopher McDougall

 

Un libro da non perdere assolutamente. Se siete dei runner appassionati scoprirete in voi delle potenzialità che non avevate nemmeno pensato di avere. Se volete trovare degli stimoli per iniziare a correre o delle motivazioni per la vostra attività, resterete sorpresi dall’entusiasmo che vi prenderà nel leggere queste pagine. Se siete solo curiosi di conoscere qualcosa di nuovo, troverete in questo libro dei punti di vista totalmente inaspettati, e una storia umana appassionante.

 

Acquista su Amazon

Vedi gli altri libri di Passione Running

Condividi l'articoloShare on Facebook15Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento